Consigli applicativi

[Translate to Italiano:]

Cereali

Frumento - la Calciocianamide determina resa e qualità

  • Azoto efficace ad effetto equilibrato
  • Calcio solubile ed assimilabile
  • Piante più resistenti su un terreno più sano

Azoto efficace ad effetto equilibrato

L'azoto è l'elemento nutritivo determinante per la produzione del grano. La sua carenza condiziona negativamente la produzione ed il contenuto proteico della granella mentre l'eccesso o una tardiva disponibilità sono causa di allettamento, produzioni ridotte, ritardi nella maturazione e la diffusione di malattie. L'azoto a lento effetto della Calciocianamide, prevalentemente ammoniacale, è messo a disposizione delle piante esattamente in funzione del loro specifico fabbisogno. È favorita in questo modo una crescita sana, è indotto uno sviluppo forte dell'apparato radicale e si riduce il rischio dell'allettamento.

Calcio solubile ed assimilabile

Una corretta disponibilità di calcio rende le piante più resistenti ad agenti patogeni e a fisiopatie. Come ammendante migliora la struttura del terreno condizionando favorevolmente la mineralizzazione della sostanza organica. Il calcio della Calciocianamide è in gran parte idrosolubile e, quindi, altamente disponibile per le piante. Tessuti con un contenuto in calcio più elevato nella parete cellulare resistono di più alla penetrazione di patogeni nelle cellule a favore di un migliore stato sanitario delle piante.

 

Piante più resistenti su un terreno più sano

La Calciocianamide è in grado di condizionare il terreno e le piante in modo da favorire un ambiente ideale per la loro crescita e per il loro stato di salute. L’azoto a lento effetto e l’apporto di calcio in gran parte solubile in acqua contribuiscono ad aumentare la resistenza delle piante. Si può notare così che le piante sono più sane dove viene usata regolarmente la Calciocianamide.

 

Tecnica applicativa per cereali
Cereali vernini: concimazione autunnale
Dosaggio 200 - 250 kg/ha kg/ha (= 40 - 50 kg N/ettaro)
Periodo La Calciocianamide deve essere distribuita 4 - 5 giorni prima della semina oppure, in copertura, fino a 2 settimane dopo lo stadio delle tre foglie (mai prima di questo stadio) su piante asciutte.
Cereali vernini: concimazione primaverile
Dosaggio 250 - 300 kg/ha (= 50 - 60 kg N/ettaro)
Periodo Se le piante sono ben sviluppate, la Calciocianamide può essere distribuita in copertura dallo stadio delle tre foglie fino allo stadio di inizio levata. Eseguire la distribuzione su piante asciutte con il terreno ancora umido (calciocianamide granulare).
Cereali estivi
Dosaggio 250 - 300 kg/ha (= 50 - 60 kg N/ettaro)
Periodo Distribuire la Calciocianamide 4-5 giorni prima della semina oppure, in copertura, dopo lo stadio delle tre foglie.
Tecnica applicativa Eseguire la distribuzione su piante asciutte con il terreno ancora umido (soltanto con calciocianamide granulare).
Attenzione Prima dell’uso della Calciocianamide leggere attentamente tutte le informazioni evidenziate sulla confezione e disponibili in rete sotto: www.calciocianamide.com/it

Orticoltura

Aglio di qualità con la Calciocianamide

  • Nutrizione azotata efficace ed equilibrata
  • Calcio facilmente assimilabile
  • Piante più resistenti su un terreno più sano
  • Ottima qualità e resa dei bulbi

Nutrizione azotata efficace ed equilibrata

Per ottenere delle buone produzioni di qualità è importante evitare alla coltura carenze e soprattutto eccessi di azoto. L'eccesso di azoto predispone le piante ad una maggiore suscettibilità verso malattie crittogamiche. La Calciocianamide cede il suo azoto sempre in funzione delle esigenze delle piante e favorisce così una crescita regolare ed armoniosa delle piante meno sensibili anche a stress idrici e termici.

Calcio facilmente assimilabile

Il calcio è essenziale per alcune importanti funzioni fisiologiche come la respirazione. Inoltre è determinante per il turgore cellulare e la robustezza della membrana cellulare. La Calciocianamide mette a disposizione della coltura il calcio allo stato ionico facilmente assimilabile a beneficio della produttività e della qualità del raccolto.

Piante più resistenti su un terreno sano

La Calciocianamide è in grado di condizionare il terreno e le piante in modo da favorire un ambiente ideale per la loro crescita e per il loro stato di salute. L’azoto a lento effetto e l’apporto di calcio - in gran parte solubile in acqua - contribuiscono ad un migliore stato di salute della coltura.

Ottima qualità e resa dei bulbi

Grazie alle caratteristiche particolari della Calciocianamide è possibile ottenere bulbi di qualità e con peso superiore. La Calciocianamide riduce le fallanze incrementando notevolmente la resa di questa coltura.

 

Tecnica applicativa per l‘aglio
Dosaggio 300-400 kg/ha di Calciocianamide granulare.
Periodo 10 - 12 giorni prima della "semina" dei bulbilli
Altre indicazioni Interrare la Calciocianamide a 6 - 8 cm.
Tenere il terreno leggermente umido i primi giorni dopo la distribuzione.
Attenzione Prima dell’uso della Calciocianamide leggere attentamente tutte le informazioni evidenziate sulla confezione e disponibili in rete sotto: www.calciocianamide.com/it

Frutticoltura

Il kiwi di qualità con la Calciocianamide

Nutrizione azotata efficace ed equilibrata
• Calcio per una coltura molto esigente
• Piante più resistenti su un terreno più sano

Nutrizione azotata efficace ed equilibrata

L'actinidia è una specie frutticola particolarmente esigente dal punto di vista della nutrizione azotata. Infatti, la sua lunga fase vegetativa come pure la sua elevata produttività necessitano di un adeguata disponibilità di azoto. Se la domanda di azoto non viene adeguatamente soddisfatta vengono fortemente compromesse la produzione, il contenuto in zuccheri e la pezzatura del kiwi. L’offerta eccessiva di azoto accentua la dominanza apicale. L'azoto della Calciocianamide è a lenta azione, poco dilavabile ed è disponibile all'actinidieto in modo da soddisfarne in maniera ottimale le prime fasi di massima esigenza (germogliamento, fioritura) e per favorirne elevate produzioni di alta qualità.

Calcio per una coltura molto esigente 

Una buona disponibilità di calcio migliora la consistenza della polpa e la conservabilità del frutto nella fase di post-raccolta. Il calcio somministrato al terreno ne migliora la fertilità naturale neutralizzando gli acidi umici e favorendo una migliore aerazione dello strato esplorato dalle radici superficiali. La Calciocianamide mette a disposizione il calcio allo stato ionico facilmente assimilabile e trasportabile per via xilematica a beneficio della produttività dell'actinidieto ma soprattutto della conservabilità del raccolto. Evita, inoltre, un'eccessivo compattamento del terreno e crea un ambiente poco adatto alla presenza di funghi patogeni.

Piante più resistenti su un terreno più sano

La Calciocianamide è in grado di condizionare il terreno e le piante in modo da favorire un ambiente ideale per la loro crescita e per il loro stato di salute. L’azoto a lento effetto e l’apporto di calcio - in gran parte solubile in acqua - contribuiscono ad un migliore stato di salute della coltura. Dove la Calciocianamide viene usata regolarmente e dove viene scelto un adeguato piano di irrigazione, è stata osservata una minore incidenza del marciume radicale fibroso e del marciume del colletto.

 

Tecnica applicativa per l‘actinidia
Fase di allevamento
Dosaggio

300 kg/ha (= 60 kg N/ettaro)

Periodo

Circa 1 settimana prima della ripresa vegetativa.

Altre indicazioni Applicare il prodotto sulla fila (striscia diserbo) non superando 40 g/m2 con leggero interramento.
Fase produttiva
Dosaggio 350 - 400 kg/ha (= 70 - 80 kg N/ettaro)
Periodo Circa 1 settimana prima della ripresa vegetativa.
Altre indicazioni Applicare il prodotto a spaglio in modo uniforme con o senza interramento.
Attenzione

Prima dell’uso della Calciocianamide leggere attentamente tutte le informazioni evidenziate sulla confezione e disponibili in rete sotto: www.calciocianamide.com/it

Altre Colture

Giardinaggio di successo con la calciocianamide

Questa pagina è attualmente in fase di elaborazione. Per l’applicazione della calciocianamide su questa coltura La preghiamo di rivolgersi ai nostri consulenti tecnici.

YouTube is deactivated

We need your consent to use YouTube videos. For more information, see our Privacy Policy.

Vimeo is deactivated

We need your consent to use Vimeo videos. For more information, see our Privacy Policy.

Google Maps is deactivated

We need your consent to use Google Maps. For more information, see our Privacy Policy.